La pentola dell'oro PDF

Librisulladiversita.it La pentola dell'oro Image

Abbiamo conservato per te il libro La pentola dell'oro dell'autore James Stephens in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web librisulladiversita.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Un libro che il tempo ha reso sempre più attuale. "Come almeno metà dei libri migliori è più che un po' pazzo, e colmo fino all'orlo di vita e di bellezza." - Walter de la Mare «Qualcosa che si legge come un testo buddhista. Il libro sollecita continuamente e continuamente scoraggia una lettura allegorica. Ogni capitolo può essere una nuova tappa di un itinerario morale o solo una nuova figura di danza in un balletto, e il lettore resta libero di procedere in profondità o sulla punta dei piedi» James Joyce sosteneva di formare con James Stephens una coppia di gemelli celesti «nati alla stessa ora dello stesso giorno dello stesso anno nella stessa città». E Stephens aggiungeva: «Ma in due letti diversi, e questo fu il solo neo nei nostri rapporti». Tanto forte doveva essere questa convinzione in Joyce che, in una lettera scritta mentre disperava di poter mai finire Finnegans Wake, egli indicava in James Stephens l’unico scrittore che eventualmente avrebbe potuto portare a termine il suo lavoro. E ciò non solo perché questi disponeva in maniera prestigiosa di tutta la tastiera mitica e fantastica dell’Irlanda, ma perché Stephens era anche lui dotato di una formidabile abilità stilistica, di un orecchio rigoroso per il ritmo. Solo che la forma dei suoi scritti è quanto di più diverso dall’ultimo Joyce; una semplicità apparente, una sviante elementarità del linguaggio e dei temi si ritrovano in tutte le sue opere – poesie, racconti e memorabili conversazioni alla radio – e così anche nel suo capolavoro La pentola dell’oro (1912). Questo libro, che fin dal suo apparire si guadagnò dei fanatici ammiratori, è pressoché indefinibile, ma di questa sua natura elusiva e polivalente il lettore si rende pienamente conto alla fine, dopo essere passato attraverso una complicata storia che è insieme un conte philosophique, un romanzo fiabesco dove compaiono dèi di varia origine – come Pan e Angus Óg – un libro per bambini, un libro pieno di humour per gli adulti, un’allegoria del difficile matrimonio fra intelletto e istinto. Certo è che da questo strano impasto di elementi è nato un libro che il tempo ha reso sempre più attuale. Walter de la Mare è riuscito felicemente a condensare in poche parole il suo fascino: «Come almeno metà dei libri migliori è più che un po’ pazzo, e colmo fino all’orlo di vita e di bellezza. È un inno al nonsense, e il vero nonsense è solo saggezza rovesciata, che perciò è al di là della comprensione solo per un intelletto non saggio».
ISBN
9788845931871
DATA
2017
AUTORE
James Stephens
DIMENSIONE
7,37 MB
NOME DEL FILE
La pentola dell'oro.pdf
SCARICARE
LEGGI
PENTOLA D'ORO, Sesto San Giovanni - Menu, Prezzo ...

La Pentola dell'Oro, i grandi classici della tradizione e una carta dei vini tutta Toscana. Ristorante toscano dove i classici piatti della tradizione sono rivisitati con un gusto contemporaneo. Non mancano in menu le specialità tipiche come la carabaccia e i pici al ragù di cinta senese.

La pentola dell'oro eBook di James Stephens ...

«Qualcosa che si legge come un testo buddhista. Il libro sollecita continuamente e continuamente scoraggia una lettura allegorica. Ogni capitolo può essere una nuova tappa d'un itinerario morale o solo una nuova figura di danza in un balletto, e il lettore resta libero di procedere in profondità o sulla punta dei piedi». Italo Calvino

LIBRI CORRELATI

Microsoft Office PowerPoint 2007 per Windows.pdf

Coding. Programmare con Scratch.pdf

Manuale per la progettazione estemporanea. Esami di Stato e concorsi per: architetti, ingegneri, geometri, periti edili. Con CD-ROM.pdf

Cani dell'inferno.pdf

Ephemerides iuris canonici (2015). Vol. 1.pdf

Restauro tra metamorfosi e teorie.pdf

Lezioni di scienza delle finanze. Vol. 2: sistema tributario, Il..pdf

Mammalia III. Carnivora, artiodactyla.pdf

Ma io una famiglia ce l'avevo! Viaggio nella mente dei bambini adottati.pdf

Se l'acqua ride.pdf

Codice dei beni culturali. Il D.L.vo 22 gennaio 2004, n. 42 e le norme complementari.pdf

SIXXI. Storia dell'ingegneria strutturale in Italia. Vol. 3.pdf

Cenerentola. Ediz. a colori.pdf

I numeri. Bebilingue.pdf

Lavoro e diritto (2016). Vol. 2: Le politiche attive nel mercato del lavoro..pdf

Infallibili errori. Disforismi: pensieri su mondi vari e psicoanalisi.pdf

I sapori del Piemonte.pdf

Muse e modelli. La poesia ellenistica da Alessandro ad Augusto.pdf

Per commento e per chiosa. Saggi, avvicinamento e fantasie.pdf