Antropologia del perdono PDF

Librisulladiversita.it Antropologia del perdono Image

Abbiamo conservato per te il libro Antropologia del perdono dell'autore Antonio Malo in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web librisulladiversita.it in qualsiasi formato a te conveniente!

«Dio perdona sempre, l'uomo qualche volta, la natura mai». Questo noto proverbio racchiude ciò che possiamo chiamare una metafisica del perdono, nella quale si possono distinguere tre tipi di essere: l'essere infinito di Dio che è sorgente di ogni perdono, l'essere finito dell'uomo, che è capace di perdonare perché dotato di libertà, e l'essere altrettanto finito della natura, incapace di perdonare perché obbedisce soltanto a leggi fisiche o psichiche. Nel perdono umano vi è la compresenza di tutti e tre: la natura come causa dei processi psichici che devono essere superati (la vendetta o il rimorso), l'uomo come soggetto che offende o che viene offeso e, soprattutto, Dio quale origine e fine ultimo del perdono. Ma è l'esistenza stessa di una relazione fra l'offensore e l'offeso inficiata dal male a suggerire la necessità di elaborare un'Antropologia del perdono. Essa poggia sue due tesi. La prima verte sulla necessità del perdono sia da parte dell'offensore sia da parte della vittima, poiché senza perdono non è possibile il pentimento ma solo la colpevolezza, il rimorso e la disperazione; viceversa, senza pentimento non vi è nessun vero perdono ma solo l'oblio dell'offesa, della colpa... o la pura indifferenza. La seconda tesi è ancora più forte: oltre ad essere una necessità per l'offensore e per l'offeso, il perdono è un dovere perché soltanto esso è capace di trasformare una relazione corrotta dal male (e perfino di rigenerarla), che altrimenti si cristallizzerebbe nella paura, nel rancore o nell'odio, ossia in una totale sfiducia in sé e nell'altro. Il perdono è dunque un bene relazionale.
ISBN
9788883337840
DATA
2018
AUTORE
Antonio Malo
DIMENSIONE
3,46 MB
NOME DEL FILE
Antropologia del perdono.pdf
SCARICARE
LEGGI ONLINE
Antropologia del perdono - Antonio Malo Libro - Libraccio.it

Sappiamo come si svolge la vicenda della conversione di Lodovico e come si conclude.Ma anche riguardo ad essa, vorrei soffermarmi su un aspetto forse un po' trascurato: la richiesta del perdono di padre Cristoforo alla famiglia dell'ucciso, radunata in pompa magna per scrivere una bella pagina nella storia della famiglia. Il giovane, generoso ed irruente, non fa nulla per apparire grande, e ...

Ricoeur: il filosofo del perdono - Avvenire

Nel perdono umano vi è la compresenza di tutti e tre: la natura come causa dei processi psichici che devono essere superati (la vendetta o il rimorso), l'uomo come soggetto che offende o che viene offeso e, soprattutto, Dio quale origine e fine ultimo del perdono.

LIBRI CORRELATI

Il piacere.pdf

Quota Albania.pdf

Il cinema italiano. Generi, figure, film del passato e del presente.pdf

Menù con delitto. La signora in giallo. Ediz. illustrata.pdf

Vita di Marthe Robin.pdf

La marina tedesca 1939-1945. Azioni belliche e scelte operative.pdf

L' altro cervello. Come le nuove scoperte sul cervello stanno rivoluzionando medicina e scienza.pdf

Come far fallire una startup ed essere felici.pdf

Programmazione in Java. Con CD-ROM.pdf

Nella corrente.pdf

Oblomov.pdf

Script vol. 38-39: Desperate Housewives e altre serie..pdf

Storia d'Italia. Annali. Vol. 24: Migrazioni..pdf

I contratti. Le promesse unilaterali. L'apparenza.pdf

Dieci lezioni di finanza d'impresa.pdf

Quindici itinerari a Praga.pdf

La caratterizzazione degli altoparlanti dinamici.pdf