Parole al potere. Discorsi politici italiani PDF

Librisulladiversita.it Parole al potere. Discorsi politici italiani Image

Abbiamo conservato per te il libro Parole al potere. Discorsi politici italiani dell'autore Richiesta inoltrata al Negozio in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web librisulladiversita.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Cosa è stata l'Italia nei decenni che vanno dall'Unità alla fine della "Prima repubblica'? Dal conte di Cavour a Silvio Berlusconi, come è cambiato il modo di parlare della nostra classe dirigente? Gabriele Pedullà antologizza i sessanta discorsi più significativi pronunciati dai nostri politici tra il l86l e il 1994. e ripercorre un secolo e mezzo di storia unitaria attraverso i duelli oratori che l'hanno contrassegnata. Il suo viaggio nei programmi di governo e negli appelli al voto racconta anche una vicenda parallela: quella di una parola letteraria che si è offerta, alternativamente, come modello autorevole per la lingua della politica e come diretta antitesi agli slogan di partiti e movimenti. Emerge così il filo rosso di un tormentato rapporto tra cultura e potere che, muovendo dalla stagione del poeta vate dannunziano, conduce sino alla generazione di narratori degli anni Venti e Trenta: intellettuali come Bianciardi e Pasolini, Calvino e Manganelli, la cui opera ha sovente preso di mira vezzi e vizi della classe dirigente, rivelando agli italiani quanti e quali non detti contenga anche il più cristallino dei proclami politici.
ISBN
9788817025201
DATA
2011
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
DIMENSIONE
4,21 MB
NOME DEL FILE
Parole al potere. Discorsi politici italiani.pdf
SCARICARE
LEGGI ONLINE
Parole al potere. Discorsi politici italiani, BUR ...

Ma le parole di Obama in più di un'occasione hanno avuto conseguenze concrete, hanno cambiato lo scenario in modi tangibili e intangibili; e in generale, il discorso politico è da sempre un ...

PAROLE AL POTERE. Discorsi politici italiani, a cura di ...

Mentre i politici italiani pronunciavano i loro discorsi dinanzi al pubblico parlamentare elitario, Mussolini si rivolgeva direttamente alle folle. L'oratoria mussoliniana divenne così la concretizzazione sonora del nuovo stile politico del fascismo, in cui la retorica valse da

LIBRI CORRELATI

Alla ricerca del gusto. Il viaggio gastronomico di un uomo innamorato della cucina.pdf

Lucio Dalla. Il numero primo.pdf

Versus. Vol. 6.pdf

Guida ai ristoranti d'Italia 2002.pdf

Un amore sulla testa. Ediz. a colori.pdf

Yu degli spettri. Perfect edition. Vol. 5.pdf

Cosa sei diventato? Ediz. illustrata.pdf

La rivoluzione gentile. Attivare l'intento positivo che trasforma noi e gli altri.pdf

L' età del caos. Viaggio nel grande disordine mondiale.pdf

Numeri e luce. Sul significato sapienziale della matematica.pdf

Gli standard per la descrizione degli archivi europei. Esperienze e proposte. Atti del Seminario internazionale (San Miniato, 31 agosto-2 settembre 1994).pdf

Verso Michele. Inseguendo segni sogni e farfalle.pdf