mercoledì 1 luglio 2020

Coppie diverse e libertà di amare chiunque

Nelle notizie e negli eventi degli Stati Uniti del 13 giugno scorso, si ricorda che sono passati 53 anni dal giorno in cui la Corte Suprema ha abbattuto il divieto sui matrimoni interrazziale.
Loving v. Virginia è una delle più importanti sentenze della Corte Suprema degli Stati Uniti nella storia dell'istituzione. Il caso Loving vs. Virginia ha effettivamente reso incostituzionali tutte le leggi che vietano il matrimonio interrazziale, permettendo a ogni coppia di
innamorati di sposarsi indipendentemente dal colore della loro pelle. La razza e il matrimonio erano stati un problema in molti stati prima della sentenza Loving v. Virginia, ma la Corte ha eliminato le leggi ingiuste e immorali con un colpo solo. Ora, nell'anniversario di Loving vs Virginia, noto come Loving Day, si celebra l'amore che ha spianato la strada al matrimonio interrazziale e alle coppie interrazziali per vivere la loro vita senza paura.

Leggi altro in "Loving contro Virginia", racconto dal libro Amori diversi, Tempesta Editore.

Nessun commento:

Posta un commento