venerdì 19 giugno 2020

Paesi diversamente razzisti

Nel mondo la gente scende in piazza per protestare contro le violenze della polizia e, soprattutto, il razzismo istituzionale.
Da noi Salvini e altri crani disabitati protestano perché qualcuno ha sbagliato un passaggio dell’inno nazionale…

Nel mondo la gente scende in piazza per protestare contro le violenze della polizia e, soprattutto, il razzismo istituzionale.
Da noi i fascisti manifestano a Roma contro il
governo e si picchiano tra di loro…

Nel mondo la gente scende in piazza per protestare contro le violenze della polizia e, soprattutto, il razzismo istituzionale.
Da noi senti parlare di razzismo sui giornali e in tv da un sacco di benpensanti, ma ce ne fosse uno che l’abbia vissuto sulla propria pelle…

Nel mondo la gente scende in piazza per protestare contro le violenze della polizia e, soprattutto, il razzismo istituzionale.
Da noi la notizia è ormai uscita dalle prime pagine, come se la cosa non fosse mai accaduta…

Nel mondo la gente scende in piazza per protestare contro le violenze della polizia e, soprattutto, il razzismo istituzionale.
Da noi di razzisti ne è strapieno il parlamento e se ne parla solo qualora si tradiscano tramite un tweet…

Nel mondo la gente scende in piazza per protestare contro le violenze della polizia e, soprattutto, il razzismo istituzionale.
Da noi in molti si stracciano le vesti per un po’ di vernice sulla statua di un colonialista e stupratore di minorenni africane…

E mi fermo qui...

Leggi altro su “Il dono della diversità”, Tempesta Editore

Nessun commento:

Posta un commento